L’uomo disordinato: nettamente migliore!

Ci vuole un bel sabato pomeriggio con tanto sole e troppe cose da fare per farti notare che non hai la voglia di fare nulla.

Quindi dopo qualche minuto passato su Facebook mi imbatto nel link più interessante della giornata:

20 BUONI MOTIVI PER CONTINUARE AD ESSERE DISORDINATO

Ve li elenco :

1) Non ti annoi ma, perché c’è sempre qualcosa che devi cercare in mezzo a tutto il tuo disordine.
– e puntualmente è sempre quello che ti serve urgentemente –

2) Se un amico ti presta un dvd o un libro, puoi ritornarglielo dopo anni dicendo che non sapevi più dove lo avevi messo.
– anche se spesso ti sei dimenticato a chi hai prestato un libro o un dvd e inizi a mandare messaggi con la speranza che ti rispondano “si è vero, ce l’ho ancora io”… e tiri un sospiro di sollievo per averlo ritrovato –

3) Le case dei precisini sono talmente ordinate da risultare spoglie, fredde. La tua invece appare più come un campo di battaglia. Il caos mette a proprio agio gli ospiti.
– il che a mio madre non piace, ma dopo tutto è un modo per dirgli “tranquilla, quando verrò io da te hai la libertà di non mettere in ordine” –

4) E’ molto più probabile tu conosca uno dei massimi piaceri della vita: trovare per caso 20€ dimenticati in qualche angolo del salotto.
– o meglio in qualche borsello dimenticato da anni o in qualche jeans che hai già lavato 3 volte –

5) La gente pensa che tu sia un tipo creativo. Non sa che i calzini spaiati non sono un’espressione della tua originalità, ma il naturale effetto del tuo disordine.
– sempre che riesca a trovarli 2 calzini nella sedia che, in camera tua, è puntualmente piena di qualsiasi abbigliamento sia appena stato stirato o lavato –

6) Conosci le gioie della fedeltà in amore, perché sai benissimo che, se ti facessi un’amante, saresti capace di dimenticare le sue mutandine proprio accanto allo spazzolino della tua ragazza.
– e per non parlare di eventuali messaggi che sicuro sbaglieresti a mandare –

7) Le persone perfettine scopano solo alla missionaria, il tuo disordine mentale si traduce invece in una fantasia amatoria smisurata. Questo le donne lo percepiscono.
– ehm… saltiamo eventuali commenti 😉 –

8) La tua agenda è un caos. Continui a sovrapporre impegni e appuntamenti. Insomma, non ti senti mai solo.
– fortuna Google che te lo ricorda con la mail il giorno prima, la notifica il giorno stesso, l’allarme 15 minuti prima e la tua ragazzo che ti ricorda “fra 5 minuti devi fare questo”! –

9) Quando trovi qualcosa in mezzo al tuo casino, provi una felicità immensa.
– soprattutto se non la stavi cercando… ma sai che ti servirà … prima o poi –

10) Cercando quello che vuoi trovare, ti imbatti anche in tantissime cose utili che non ricordavi di avere.
– che magari poteva esserti utile giusto ieri… o 10 minuti prima… anche se ora… non sai che fartene e la rimetti nel mucchio –

11) Il padrone di casa non ti sfratterà mai, perché sa che sarebbe impossibile far traslocare tutta la tua roba.
– per questo non vivo ancora con i miei… –

12) Quando lei ti lascia, non puoi umiliarti chiamandola e supplicandola di tornare da te, perché non sai dove hai dimenticato il cellulare.
– e se trovi il cellulare il tuo orgoglio, non tu, ha cancellato il suo numero… e ovviamente ora non te lo ricordi… ergo… va bhè, speriamo chiami LEI… –

13) Se ti capita una trombata inaspettata, puoi sempre sperare di avere un preservativo nella tasca dei jeans, scordato lì da qualche anno.
– dopo tutto non sai che hanno una scadenza… e se anche lo sai… in quel momento tranquillo non te lo ricorderai! –

14) Non ti ricordi mai quanti debiti hai e con chi, questo riduce sensibilmente il tuo livello d’ansia.
– e soprattutto… non ti ricordi nemmeno i crediti che hai… ovviamente sai benissimo che non avrai mai quei soldi 😉 –

15) Il casino che facevi alla lavagna durante l’interrogazione di matematica alle superiori non era sintomo di ignoranza, ma di disordinata genialità.
– ricordando quella di Informatica del 4 anno… bhè si … quella era ignoranza mista ad “speriamo di prenderci” –

16) Se di mestiere fai l’artista contemporaneo, puoi spacciare il barattolo di Nutella vuoto dimenticato sul divano per la tua ultima opera.
– se non lo sei… lo puoi sempre diventare… tanto ora l’arte moderna è ovunque! –

17) Sei attento all’ambiente, perché, non sparecchiando mai la tavola, mangi da mesi nello stesso piatto.
– oh! il detersivo inquina… vuoi mettere?? –

18) Il tuo rapporto di coppia è estremamente vivace. Avete fatto sesso in ogni angolo dell’appartamento, essendoci pochissime superfici libere in casa tua.
– variare è molto più divertente dopotutto 😉 –

19) Le rare volte in cui metti ordine in casa, provi davvero soddisfazione.
– esempio dopo le 3 ore per pulire la macchina, la gioia è stata infinita! –

20) Mi ero scritto il ventesimo pregio da qualche parte, ma ora non lo trovo più…
– prima o poi lo ritrovo… poi ve lo ridico! 😉 –

Insomma.. a me bastava già il primo motivo… ma in onore di Oltreuomo e di Agostino ho voluto riportavi l’intera lista..

Ora care donne pensate bene a quale uomo volete accanto… con un disordinato sicuramente avrete sempre qualcosa da fare o cercare… e poi avrete sempre un buon motivo per incazzarvi e potergli rinfacciare qualcosa!
Ps: la tavoletta del WC sappiamo che esiste è che in quel momento ci si dimentica, sapete, riusciamo a pensare ad una cosa per volta 😉

In un tranquillo pomeriggio di ironia,
Buon weekend,
Aleslic

Fonte :  oltreuomo.com/20-pregi-essere-disordinati

Commenti

Commenti

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *